I capelli corti si confermano tra gli haircut più trendy della stagione primavera estate 2014, gli specialisti del settore infatti invitano le donne a sperimentare tagli bon ton in pieno stile retrò a cui fanno eco delle soluzioni dichiaratamente punk che si ispirano alla tendenza rock glam che continua a farla da padrona nella moda in voga, non mancano poi degli styling più sbarazzini animati invece da una profonda vena wild dai tratti urban.

Il bob continua ad essere un taglio evergreen anche nel corso della primavera estate 2014, si tratta di uno styling di stampo retrò interpretato in chiave moderna attraverso la scelta di tinte luminose e ricche di riflessi naturali. Tra le diverse interpretazioni del bob, ovvero il carré corto, si assiste così a vari haircut caratterizzati dalla riga centrale con punte sfilettate che incorniciano il viso e frangia piena e dritta, il bob può essere declinato anche nella variante con la riga laterale con frangia oppure in abbinamento con il ciuffo.

tagli capelli corti primavera 2014L’influenza rock anima degli haircut caratterizzati da creste alte e cotonate o ciuffi frangia lunghi e scalati da portare pettinati verso il basso, alcuni look dal mood punk sono animati da rasature laterali. Le donne che vogliono sperimentare una pettinatura più chic possono scegliere un haircut corto effetto spettinato con frangia corta pettinata su tutta la fronte leggere mete stropicciata.

capelli corti primavera 2014Tra le tendenze hairstyling primavera estate 2014 la frangetta è un dettaglio fashion che si abbina anche ai tagli di capelli corti nella versione top mod, in questo caso la frangia va portare lunga e piena, inoltre i tagli a scodella possono essere proposti anche con frangia più corta e bombata.

I capelli corti mossi invece vengono valorizzati da ciuffi lunghi e scalati da portare lisci o con onde morbide all’insegna di un look scompigliato ad arte d’ispirazione wild.

Tra le tendenze capelli più gettonate per la primavera estate 2014 i capelli di media lunghezza si confermano uno styling cult, in particolare tra i tagli più glamour si afferma il long bob nella versione liscia o mossa, che può essere interpretato con taglio pari o scalato. I capelli medi si prestano ad essere interpretati in diverse soluzioni e poi donano a tutte le donne, puntando su tonalità naturali effetto glossy.

Tra le interpretazioni più fashion del caschetto lungo ci sono quelle con piega liscia con riga sgombra da frangia, oppure nella variante mossa con ciuffo e riga al lato.

capelli mediI tagli più cool giocano con la riga in mezzo o laterale lasciandosi ispirare al gusto retrò puntando su un taglio con riga in mezzo e punte mosse, oppure nella versione scalata più lunga sul davanti. Con la riga al centro si possono portare i capelli mossi o ricci all’insegna di un look spettinato e sauvage.

capelli medi primavera 2014Tra gli styling suggeriti dalla moda capelli per la stagione primavera estate 2014 l’effetto bagnato si conferma un must have che suggerisce un look sofisticato e dinamico: i capelli di media lunghezza lisci possono essere pettinati tutti indietro e disciplinati con il gel per creare l’effetto bagnato che si estende su tutta la lunghezza dei capelli, in alternativa l’effetto wet può essere limitato alle sole radici mentre le punte vengono lasciate mosse ed al naturale esaltando la loro morbidezza.

I capelli con taglio pari o leggermente scalato sopra le spalle possono poi essere valorizzati da frange e ciuffi sfilati, la frangia corta e bombata anima i look più bon ton, mentre quella dritta e lunga viene proposta sugli haircut più magnetici che enfatizzano lo sguardo, invece il ciuffo laterale e sfilato anima i tagli di media lunghezza influenzati da un mood interessante.

Per la prossima primavera estate 2014 gli haircut maschili di maggiore tendenza sono caratterizzati da uno stile moderno ed ordinato che suggerisce un aspetto giovanile, ma a questi tagli fanno eco delle soluzioni dal sapore retrò all’insegna di un look più ricercato e chic.

I tagli di capelli per uomo suggeriti dalle attuali mode suggeriscono l’idea di una personalità dinamica e grintosa, affidandosi a degli styling caratterizzati principalmente dalla separazione laterale con i capelli ben fissati grazie all’uso del gel. Tra gli altri trend proposti per la stagione primavera estate 2014 anche lo stile rock trova piena espressione nella declinazione di diverse soluzioni con protagonisti haircut corti o con capelli che sfiorano le spalle.

capelli uomo primavera 2014I tagli ultracorti sono caratterizzati da capelli lisci e ciuffi vaporosi da portare sopra la testa o da leggere creste, all’insegna dello stile grunge tornato recentemente di moda. I capelli ricci possono essere interpretati nella versione lunga e gestiti applicando il gel che permette di dare una forma più ordinata al look.

tagli capelli uomo 2014Per la stagione primavera estate 2014 l’hairstyling suggerisce anche delle pettinature da uomo dallo stile retrò che si ispirano apertamente agli anni 50, all’insegna di un look elegante che si realizza lasciando i capelli più lunghi nella parte posteriore e più corti invece nella parte anteriore, si tratta di uno styling molto versatile che può essere declinato in diverse varianti potendo pettinare i capelli da un lato oppure portandoli indietro e fissandoli con la lacca.

Il trend della frangia influenza anche le acconciature maschili quindi nel corso della stagione primavera estate 2014 si possono sperimentare dei tagli originali caratterizzati da questo dettaglio che permette di focalizzare l’attenzione sullo sguardo che viene sottolineato con maggiore intensità, ma a differenza degli styling femminili i tagli di capelli da uomo prediligono la frangia corta sporadica e non pari.

Per restare al passo con le tendenze moda è opportuno proiettarsi verso la prossima stagione che cadrà nel calendario, in questo modo si possono scoprire in anticipo quelli che saranno i principali must have della prossima primavera estate 2014 per quanto riguarda anche l’hairtsyling.

Chi ama le lunghe chiome potrà scegliere diverse soluzioni di stili da sperimentare per sfoggiare degli haircut femminili e glamour nel corso della stagione calda 2014, potendosi ispirare direttamente ai principali trend visti sfilare sulle più prestigiose passerelle internazionali. Tra i look più gettonati si assiste a un restyling delle acconciature caratterizzate dall’effetto bagnato che è ritornato di moda, si assiste così a un revival degli anni ’0 con l’effetto wet facile da creare utilizzando cere e gel per capelli.

capelli lunghi primavera 2014Questo look può essere realizzato su tutta la lunghezza dei capelli oppure si può optare per una versione più soft che interessa solo le radici, pettinate all’indietro, con i capelli lisci e naturali oppure mossi.

capelli lunghiPer la stagione primavera estate 2014 saranno protagonisti styling caratterizzati sia dalla riga in mezzo sia dalla riga di lato per garantire alle donne degli hairstyling sofisticati e di tendenza. In particolare la riga centrale viene abbinata ai capelli lisci ma voluminosi, ma anche alle pettinature caratterizzate da leggere onde sinuose ed ai capelli ricci e vaporosi. Anche la riga laterale accompagnerà diversi styling femminili caratterizzando soprattutto i capelli mossi per un look dinamico e glamour.

Per una pettinatura più sbarazzina e dal mood estivo gli specialisti del settore suggeriscono anche delle soluzioni ispirate al beach hair che si realizza con capelli leggermente mossi per un effetto spettinato davvero chic realizzato ad arte, da poter declinare nella versione spettinata solo sulle lunghezze in abbinamento con la riga centrale oppure da portare con la riga laterale ed i capelli acconciati di lato per un look molto interessante.

Per la prossima primavera estate 2014 tra le principali tendenze dell’hairstyling la riga centrale torna ad essere l’interprete principale di numerose acconciature femminili, traendo ispirazione dalla moda capelli in voga negli anni 70, caratterizzata da styling semplici animati da lunghe chiome lasciate libere al vento.

La riga centrale diventa la base di diverse soluzioni di styling all’insegna di uno stile minimalista ma glamour, che richiede da parte delle donne una maggiore attenzione in quanto le acconciature con la riga in mezzo non sono adatte a tutte le donne, ed infatti dona a chi ha la forma del viso ovale, mentre non si addice a chi ha un viso troppo tondo o troppo magro ed allungato in quanto non è in grado di valorizzare i lineamenti.

capelli con la rigaPer realizzare una riga centrale impeccabile bisogna evitare che i capelli ricadano troppo sul viso rischiando di coprirlo, per questo si consiglia di utilizzare un pettine a denti stretti per portare dapprima i capelli all’indietro e poi disegnare la riga prendendo come asse di simmetria il naso per poter così tracciare in maniera precisa il centro; per evitare l’effetto piatto si suggerisce di sollevare leggermente le radici creando un po’ di volume, che deve risultare quasi impercettibile.

Dopo aver creato la linea centrale si possono realizzare diversi styling tenendo i capelli sciolti oppure raccogliendoli in acconciature trendy e femminili. Per un look semplice e sbarazzino si possono portare i capelli sciolti affidandosi a delle onde discrete che si confermano un trend del 2014, per creare movimento si può optare per un effetto spettinato e rock, per cambiare look si possono poi realizzare dei ricci morbidi non troppo fitti, all’insegna di un mood dal sapore bohémien, se si vuole sfoggiare uno styling originale con la riga centrale si può proporre l’effetto bagnato da ricreare sulla zona più vicina alle radici mentre le punte vanno mantenute al naturale in questo modo si conferisce alla pettinatura un leggero movimento.

La riga centrale può essere abbinata poi a delle acconciature sbarazzine come la tradizionale treccia o la coda bassa ma si accompagna bene anche allo chignon o ad un semiraccolto per un look più chic.