05. April 2013 · Comments Off on Capelli alla Moda – Le Novità · Categories: Tagli Capelli 2013

La primavera è arrivata e l’estate è ormai alle porte e i vari marchi hanno già presentato le nuove collezioni, in rete abbiamo visto numerose immagini dalle passerelle. Le passerelle danno abiti e acconciature legate al raccolto e al semiraccolto, come è possibile vedere sul sito modaok.net nell’articolo dedicato agli abiti Chanel. Partiamo dallo stile semiraccolto, molto semplice, da realizzare se avete i capelli lunghi e molto sottili.

Vi basta portare all’indietro i capelli davanti e fissarli. Per creare questo effetto semi-raccolto è molto impotante che i capelli abbiano una lunghezza e che siano perfettamente lisci, altrimenti si perde l’effetto che deve essere definito. Il raccolto, invece, punta sul Fake Bob, ovvero sul finto caschetto.

Anche in questo caso, sarà necessario il capello lungo. Per realizzarlo, dovrete raccogliere i capelli sottostanti in un pratico chignon e raccogliere i capelli davanti per nascondere lo chignon sotto. La versione che va in voga in questo periodo è esattamente opposta rispetto al periodo invernale, mentre prima cercavate l’effetto spettinato, ora è la definizione ad avvolgere i capelli.

Un raccolto molto elegante è quello che si è visto all’ultima sfilata di Gucci. I capelli sono raccolti all’indietro, senza ciuffi né frange. Dietro si crea una ricca acconciatura con uno strepitoso effetto volume grazie all’uso di un bastoncino dello stesso colore dei vostri capelli. Il raccolto sorprende perché si viene a creare un ciuffo finale. L’effetto spettinato sarà ancora in voga per creare un effetto naturale, basta annodare due ciocche sulla fronte per formare due treccine e creare uno chignon da dietro. L’acconciatura resta elegante, anche se portate i ciuffi davanti ai lati per creare l’effetto spettinato.

Un’acconciatura che riprende splendore nel mondo della moda è la cofana, frutto di una cotonatura. Si evidenzia la parte alta, portando i capelli all’indietro e rendendoli preziosi con una treccia o uno chignon. Infine, l’acconciatura che farà tendenza è quella che prevede i capelli ondulati sia con onde molto definite, sia con onde leggermente abbozzate per capelli mossi dal vento.