16. June 2013 · Comments Off on Acconciature Uomo – Le Novità · Categories: Tagli di Capelli Uomo

L’era dei capelloni e di quelli che amavano la coda è finita per lui. Il taglio al top dell’estate 2013 è corto e dall’effetto spettinato e ribelle. In chiave rockettara, tutto si gioca sulla piega.

Il vostro lui può decidere di puntare al liscio, come se il vento colpisse i suoi capelli, oppure andare sul riccio per dare un effetto volume shock, aiutandosi anche con un po di gel. Anche se la ribellione sembra la parola chiave della moda per i tagli per lui dell’estate 2013, dite addio ai capelli a spina, ormai out.

Le tendenze consigliano di usare il gel per evidenziare una piega già fatta, definendola, oppure per portare la frangetta verso il basso, con un effetto molto meno voluminoso rispetto ai rispettivi look femminili.

Lei punta sulla frangetta, lui no. La riga deve dare senso all’acconciatura, ma al posto della frangetta, lui può puntare al ciuffo laterale, declinato in linea con il taglio con un sorprendente riccio, oppure sempre liscio in laterale.

Se il vostro lui si permette di prendere la tinta in mano, fermatelo. Per l’uomo l’obbligo è il colore naturale, magari evidenziato da una piega forte come il marmo grazie alla cera e al gel. Non vi permettete a farlo uscire di casa con un colore che non sia il suo.

Molto di moda è il taglio alla Marco Mengoni, che dà sia l’idea di movimento sia quel tocco di accesa ribellione tipica di questa favolosa estate. Lo stesso Mengoni ha sfoggiato anche un look completamente liscio ed ultra-definito, ideale per il vostro lui se ha già i capelli lisci di suo

Uno straordinario effetto è quello che crea il vostro lui con le mani di gel pettinando a onde i capelli leggermente più lunghi del solito taglio.

02. May 2013 · Comments Off on Capelli Lunghi Uomo – La Moda · Categories: Tagli Capelli 2013, Tagli di Capelli Uomo

I grandi attori insegnano come il vostro lui dovrebbe portare i capelli lunghi. Sfatiamo subito un mito, le tendenze non parlano dell’hippy dal capello molto lungo e fascia anni 60, né ci sarà posto per il codino. Queste acconciature fanno ancora tristezza e vengono sorpassate con non chalance da acconciature sbarazzine, che rendono lui più sensibile e gentile, senza che rinunci alla naturale grinta tipica del mondo maschile.

Come non apprezzare il favoloso Brad Pitt con un taglio un po’ più lungo del solito? L’acconciatura pone l’attenzione femminile sugli occhi, grazie all’uso sapiente della riga laterale, mentre le basette danno quel tocco sbarazzino necessario per addolcire solo un po lineamenti.

Come le ultime tendenze riescono a trasformare un look prima considerato out? Il riccio, che nella donna diventa un tocco di volume grazie alla piastra, per il vostro lui che ha i capelli ricci sarà uno scherzo, basterà portarli all’indietro per renderli sensazionali.

Altrimenti, un po d’acqua per definire il riccio darà quel tocco di classe e un po’ trasandato che fa tanto estate 2013. Questa acconciatura può essere anche liscia: in questo caso, però, i capelli devono essere molto voluminosi per natura, altrimenti rischiate di vanificare un’acconciatura meravigliosa. Chi ha i capelli molto lisci e sottili, dovrebbe provare il look definito, magari aiutandosi con una punta di gel e dando un po’ di movimento grazie alla riga laterale. In questo modo, anche le acconciature più minimalist risplendono e fanno la loro bella figura.

Se il vostro lui ha meno di 25 anni, potete pensare ad un’acconciatura che punta l’accento sulle punte, puntandole letteralmente verso l’alto. La piega verso il basso è invece consigliato per un lui dai 30 anni in su: l’effetto è dare mistero, magari abbinando a questa acconciatura ad un paio di occhialoni da sole stile Aviator.

26. April 2013 · Comments Off on Tagli Capelli Corti Uomo – Consigli · Categories: Tagli di Capelli Uomo

In questo articolo vediamo quali sono le novità per quanto riguarda i tagli capelli corti uomo.

Il corto per lui si declina rasando i lati e lasciando che la parte alta della capigliatura domini sul’acconciatura. Un esempio è questo, dove si sfrutta la riga per dare un effetto spettinato.

L’acconciatura, qui utilizzata con la piega liscia, può essere usata anche con una piega mossa, per dare ancora di più l’idea di movimento.

Tornano i capelli a spina, frutto di un intenso lavoro con il gel. In questo caso, però, i lati sono rasati a zero e danno un aggressività all’acconciatura.

L’effetto mosso può essere fatto in centinaia di varianti diverse, un’ottima idea è sfruttare un ciuffo davanti che può dominare l’acconciatura per dare un volume extra senza troppo gel.

Un’altra idea per lui è portare tutti i capelli in alto da un lato, il volume sarà automatico e renderà il vostro lui subito pronto per una serata importante con il giusto stile.

Se il vostro lui è un tipo che corre da una parte all’altra, potrebbe essere al tempo stesso cool e autoironico un’acconciatura diversa, basta fare crescere solo due ciuffi e fissarli con il gel per dare questa idea del movimento e della velocità.

Molto semplice da realizzare, questa può essere un’idea brillante per l’estate 2013. La piastra non è più un accessorio solo femminile, ricci definiti come in questa acconciatura si possono ottenere solo a colpi di piastra, ma l’effetto è garantito e darà al vostro lui quel tocco di classe che non guasta mai.

L’uomo è oggi sempre più predisposto a prendersi cura di se stesso, quindi è anche normale che inizi a prendere confidenza con questi strumenti. Infine, completiamo questa carrellata di acconciature for Him con questi splendidi capelli a effetto wavy. Per crearli, basta prendere un po’ di gel con le mani e plasmare i capelli per creare l’onda.

19. April 2013 · Comments Off on Pettinature Uomo – Le Ultime Novità · Categories: Tagli Capelli 2013, Tagli di Capelli Uomo

Se il vostro lui non può uscire senza chili di gel, ha ragione. Le nuove tendenze prediligono l’uomo che bada a se stesso con un tocco di classe e di grinta. Le pettinature che renderanno incredibili questa estate 2013 per lui prediligono i capelli rigorosamente all’indietro per dare un tocco di seducente maturità.

Pettinature fiere e voluminose sono un must have per un lui sempre più vicino alle passerelle. Trionfa il capello arruffato o dall’effetto finto spettinato, che dà un tocco di naturalezza e esalta quelle che sono la grinta e la forza delle acconciature tipiche del mondo maschile.

Per un total look spettinato, le tendenze puntano alla cotonatura, tipica fino ad ora del mondo maschile. Basta passare più volte il pettine a metà del capello per creare questa pettinatura dal sicuro effetto senza nemmeno prendere la piastra.

Se proprio volete dare definizione al capello effetto volume, si può anche utilizzare la piastra per definire la pettinatura in alcuni punti strategici, in modo da mantenere l’acconciatura più a lungo. I capelli a spina ritornano, ma con uno stile tutto nuovo.

Se in passato i capelli andavano puntati verso l’alto volgendo le dita verso il centro, ora la moda punta su ciocche meno spesse ed elegantemente laterali, per dare l’idea di una pettunatura mossa e dinamica.

In alternativa, meglio puntare su una fiamma laterale, puntando verso l’alto solo una parte della pettinatura con un po di gel. Si tratta di una pettinatura che solo i più giovani e i più trasgressivi possono utilizzare.

L’uomo più classico punta invece sulla classica pettinatura definita, aiutandosi con il gel per dare ai capelli la compattezza del granito. Risulta essere la pettinatura per le grandi occasioni, che il vostro lui utilizzerà quando dovrà intrattenere rapporti commerciali o questioni di lavoro importanti.

12. March 2013 · Comments Off on Moda Capelli Primavera 2013 – Uomini · Categories: Tagli Capelli 2013, Tagli di Capelli Uomo

L’uomo è ormai interessato al mondo della moda al pari delle donne, se non di più. Anche per lui, infatti, gli stilisti progettano collezioni ed accessori, mentre i migliori hairstylists guardano ai capelli di lui come una vera e propria ispirazione.

Vediamo quali saranno le nuove tendenze per la bella stagione declinate per lui. Così come per i look femminili, anche per lui il must have è il movimento. Quindi, anche lui dovrà dotarsi di piastra o di esperto parrucchiere per creare il favoloso effetto wavy.

Il genere scapigliato domina e rappresenta la soluzione migliore per un look aggressivo e vivacissimo. Questo eccesso si abbina perfettamente alla trasgressività tipica del mondo maschile, che domina le passerelle e la vita quotidiana con un semplice sguardo.

Non mancano le acconciature mosse da bravo ragazzo. Mentre il lui trasgressivo punta a rasare i lati per dare volume in alto con il wavy, il lui bravo ragazzo crea un effetto leggero con una semplice piega verso il basso, che dà lo stesso una straordinaria idea di movimento. Le tendenze puntano sempre più all’eccesso, in particolare, chi non vuole rinunciare al liscio, troverà nei look definiti una risposta ideale a questa esigenza.

Il definito ha solo uno svantaggio, per tenere i capelli così perfettamente in linea, dovrete spalmare il gel, per portare i capelli in puro stile English.

Mentre per la donna vediamo l’esplosione della frangia all’indietro, le tendenze in fatto di acconciature consigliano a lui di portare la riga centrale, per evidenziare ulteriormente i tratti del volto.

Un’alternativa potrebbe essere puntare al bon ton, sempre di tendenza. Il look da sera, infine, predilige il finish per dare forma all’idea del ciuffo mosso.