28. April 2016 · Comments Off on Come Fare i Capelli Ondulati · Categories: Guide

In questa guida spieghiamo come fare i capelli ondulati.

Per prima cosa bisogna inumidire i capelli, o se si è appena fatto lo shampoo, eliminare tutta l’acqua in eccesso tamponando con un’asciugamani. Pettinare i capelli con una spazzola o un pettine a denti larghi, in maniera da districarli ed eliminare i nodi. Distribuire su tutta la testa delle noci di spuma per capelli, a tenuta forte.

A questo punto, con l’aiuto del pettine, iniziate a creare delle ciocche di capelli più o meno della stessa grandezza, partendo dall’attaccatura più bassa fino a salire verso l’alto. Prendete la ciocca che avete diviso dal resto dei capelli, passateci sopra una piccola noce di spuma, e iniziate a attorcigliarla. Mentre la attorciglierete, la ciocca si stringerà fino ad arrivare alle radici.

A questo punto, fissate la ciocca attorcigliata, con una forcina o un becco d’oca, alla testa. Più la ciocca sarà attorcigliata, più il riccio sarà stretto. Continuate così per tutta la testa, attorcigliano man mano le ciocche che creerete. Ricordate,in quante più ciocche riuscirete a dividere i vostri capelli, tanto più aumenteranno i ricci. Meno ciocche, vorrà dire ottenere un risultato più morbito, cioè un’ondulatura più blanda.

Dopo averw finito di arrotolare tutte le ciocche, usare il phon per asciugare e fissare la pettinatura. Lasciare in posa per almeno un’ora /due. Quanto piu’ le ciocche rimarranno fissate, maggiore sarà il risultato e la durata.

Trascorso il tempo di posa, iniziare pian piano a slegare le ciocche, rimuovendo i sostegni. Liberate tutte le ciocche, mettersi a testa in giù e distribuire su tutta la capigliatura della spuma, cercando di stringere tra le mani i capelli, in modo da dare movimento.