16. December 2012 · Comments Off on Moda Capelli 2013 – Le Novità · Categories: Tagli Capelli 2013

Questo periodo sarà ricordato per il rinnovamento del Bob, il caschetto declinato in tutte le sue forme. Il corto si veste di energia e di trasgressività. Come? Le linee di tendenza parlano di un corto con parti completamente rasate.

Starà a voi scegliere tra rasare la nuca, lasciando una parte della lunghezza davanti, i capelli lunghi sul davanti non dovranno arrivare dopo le spalle, altrimenti l’aspetto non sarà più trasgressivo, o se rasare un lato per dare maggiore volume dall’altro. Infine, se volete tenere il corto al top in linea con i dettami della moda, potete scegliere un taglio cortissimo che rasa completamente i lati, per dare un effetto volume solo in alto, grazie alla piega riccia.

In ogni caso, per il corto vale la regola dell’Asimmetria, il taglio corto non deve essere uguale a se stesso, a meno che non preferiate un Bob cortissimo e liscio all’altezza del mento per un effetto volume molto glamour senza utilizzare la piega riccia.

Se il corto non è proprio il vostro stile, non disperate, anche i capelli medi stanno vivendo una nuova ascesa. Ciò che conta nel taglio medio per questa stagione 2013 è l’idea del movimento. Questa parola must-have significa che la piega deve dare l’idea di una chioma voluminosa e sensuale, come se il vento muovesse i vostri capelli.

Per creare questo effetto, avete due possibilità, utilizzare l’effetto wave, a onda, che, applicato all’irrinunciabile frangia, rende i vostri capelli unici e seducenti; oppure i classici boccoli, che sono tornati di moda con il diametro più largo possibile. Infine, parliamo del taglio lungo. Il taglio lungo è passato un po’ sottotono quest’anno, per ravvivarlo è importante sfoltire molto i vostri capelli e dargli un effetto ondulato con un colpo di piastra. Il liscio per i capelli lunghi è ormai fuori moda.