I capelli ricci rappresentano la bellezza delle donne, le forme voluminose danno vita al caschetto, must di quest’anno in fatto di ultime tendenze, vediamo quali sono le novità per i tagli per capelli ricci del 2013.

La moda impone un taglio a lunghezze diverse. I tagli come il caschetto scalato sono ottimi come base per i capelli ricci. La moda impone i capelli ricci nella parte alta dei capelli, per dare forma e volume fino alle punte. Ritorna in stile vintage anche il classico caschetto anni ’50: parliamo del caschetto liscio con le punte bombate e la frangia molto present

La frangia è un altro must dei capelli ricci. Quest’anno i boccoli sono molto sinuosi e si fanno velocemente con l’arricciacapelli e tenuti con il fissante. Anche la frangia viene piegata a boccolo di lato, per dare maggior risalto al volume dei capelli a caschetto. Ritornano anche i cerchietti e gli accessori collegati: molto di moda, per esempio, sono i cerchietti che raccolgono i capelli ricci per la vita di tutti i giorni. Tante le acconciature per i capelli ricci: scopriamole!

-Se avete i capelli lunghi ricci (sia naturali sia dopo aver usato l’arricciacapelli), potete portarli sia sciolti per tutti i giorni, sia collegandoli con alcuni accessori come fermagli e nastri.

-Se avete i capelli ricci, le ultime tendenze del 2013 propongono capelli ricci bombati ad effetto curl per il caschetto. Potete creare queste acconciature sbarazzine in maniera molto semplice: vi basta creare i ricci con la grandezza che volete e poi definirli con i prodotti giusti, come i gel e i fissanti (li riconoscete subito, perché sulla confezione trovate scritto effetto curl).

-Se non amate i ricci piccoli, perché danno un effetto volume ridotto, le ultime tendenze dettano i ricci di media dimensione: in questo modo i vostri capelli saranno seducenti e glamour senza sembrare spenti o innaturali.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>