14. September 2012 · Comments Off on Acconciature Capelli Ricci – Consigli · Categories: Tagli di Capelli Donna

I capelli ricci sono una moda intramontabile, anno volume ai vostri capelli senza appesantirli o rovinarli, potete indossarli in centinaia di modi, basta avere una base da cambiare ogni volta che volete e quindi oggi parliamo di acconciature per capelli ricci.

Tutti questi vantaggi hanno fatto in modo che i capelli ricci fossero i più amati dalle star. Il taglio di base è un taglio di media lunghezza, è importante che i capelli non siano pari. Infatti, se avete i capelli scalati o svuotati, i ricci danno volume al vostro caschetto, dandovi così un tono.

Per avere i capelli perfettamente ricci, sono indispensabili alcuni prodotti:

-Il fissante a effetto curl per definire i ricci senza appesantire i capelli;

-Lo shampoo districante per chi ha i capelli già ricci naturalmente e vuole definirli;

-Lo shampoo con effetto curl per aiutare l’arriccia-capelli nel suo compito.

Un’acconciatura che va molto di moda è quella liscio davanti riccio dietro.

Quest’anno domina la frangia, quindi in molte scelgono questo taglio: si tratta di lisciare la frangia a lato con la piastra e poi passare il resto dei capelli sotto l’arricciacapelli. Infine, fissate il tutto con il gel giusto. Al termine, annodate i capelli con un fermaglio elegante e siete pronte! Se invece amate il look da maschiaccio e avete già il taglio di base rasato ai lati, potete dare volume ai vostri capelli non nella forma classica “a spina” con il gel, ma trasformando la vostra chioma in alto in favolosi ricci.

Uno stile per tutti i giorni è invece quello a tutto volume, con tutti i capelli (anche la frangia per dare un tocco di stile) ricci, per farli, potete usare l’arriccia-capelli o i classici bigodini. In questo modo, i vostri capelli aumentano vistosamente di volume senza troppi sforzi: con il giusto fissante, questi capelli sono l’ideale per tutti i giorni.

Le soluzioni per le accounciature capelli ricci sono quindi numerose.