02. May 2013 · Comments Off on Capelli Lunghi Uomo – La Moda · Categories: Tagli Capelli 2013, Tagli di Capelli Uomo

I grandi attori insegnano come il vostro lui dovrebbe portare i capelli lunghi. Sfatiamo subito un mito, le tendenze non parlano dell’hippy dal capello molto lungo e fascia anni 60, né ci sarà posto per il codino. Queste acconciature fanno ancora tristezza e vengono sorpassate con non chalance da acconciature sbarazzine, che rendono lui più sensibile e gentile, senza che rinunci alla naturale grinta tipica del mondo maschile.

Come non apprezzare il favoloso Brad Pitt con un taglio un po’ più lungo del solito? L’acconciatura pone l’attenzione femminile sugli occhi, grazie all’uso sapiente della riga laterale, mentre le basette danno quel tocco sbarazzino necessario per addolcire solo un po lineamenti.

Come le ultime tendenze riescono a trasformare un look prima considerato out? Il riccio, che nella donna diventa un tocco di volume grazie alla piastra, per il vostro lui che ha i capelli ricci sarà uno scherzo, basterà portarli all’indietro per renderli sensazionali.

Altrimenti, un po d’acqua per definire il riccio darà quel tocco di classe e un po’ trasandato che fa tanto estate 2013. Questa acconciatura può essere anche liscia: in questo caso, però, i capelli devono essere molto voluminosi per natura, altrimenti rischiate di vanificare un’acconciatura meravigliosa. Chi ha i capelli molto lisci e sottili, dovrebbe provare il look definito, magari aiutandosi con una punta di gel e dando un po’ di movimento grazie alla riga laterale. In questo modo, anche le acconciature più minimalist risplendono e fanno la loro bella figura.

Se il vostro lui ha meno di 25 anni, potete pensare ad un’acconciatura che punta l’accento sulle punte, puntandole letteralmente verso l’alto. La piega verso il basso è invece consigliato per un lui dai 30 anni in su: l’effetto è dare mistero, magari abbinando a questa acconciatura ad un paio di occhialoni da sole stile Aviator.