Nelle sfilate, sulle passerelle si sono notati moltissimi ricci, capelli arruffati e mossi, chiome lunghe o medie che non si imprigionano più in pieghe troppo lisce.

Quindi via libera a tagli spettinati, capelli arricciati o molto mossi, chi li possiede già così di natura sarà sicuramente avvantaggiata, potendo risolvere la piega con qualche colpo di phon senza utilizzare spazzole o piastre per capelli.

moda capelli ricci autunno 2014

Certamente, il liscio non è completamente sparito dalle scene della moda, intendiamoci, ma rispetto agli anni scorsi il riccio sta facendo capolino prepotente e prorompente.

Guardando più attentamente i dettagli dei tagli mossi, si nota una comparsa di haircut che tornano dal passato, in chiave contemporanea ma dalle linee ancora morbide. Ricordano molto lo stile anni 70, capelli lunghi sciolti e fluenti morbidi e voluminosi in modo naturale.

La frangia assomiglia ad un ciuffo ribelle che scende accattivante sugli occhi e nasconde la fronte.

Quindi tagli medio-lunghi, naturali, con boccoli composti o più spettinati, a seconda del proprio gusto. La capigliatura andrà valorizzata senza snaturarla. Una forte attenzione anche ai prodotti, utilissimi per prendersi cura del capello a tutto tondo e per avere una chioma sana e perfetta.

Il riccio dovrà essere naturale ed assomiglierà di più ad un mosso, morbido e setoso, per tagli lunghi e capigliature folte.

Da provare assolutamente un taglio proposto sulle ultime passerelle, il caschetto riccio, divertente, seducente e molto femminile.

Ciuffi che accompagnano i lineamenti del viso, volumi abbondanti che ammorbidiscono i tratti, tagli studiati per una donna dinamica e attenta al dettaglio.

Quindi per la nuova stagione autunno inverno 2015 via libera a chiome ricce, ribelli folte e lunghe.

Fino a pochi anni fa, avere una chioma di lunghezza media, era uno svantaggio in termini di praticità, in quanto difficile da gestire. Oggi invece si riscopre la media lunghezza, definita altrimenti Chop, apprezzata soprattutto dalle ultra trentenni perché alleggerisce la figura, contornando gentilmente un viso non più giovanissimo.

Le ultime tendenze della moda capelli riscopre questa lunghezza proponendo svariate tipologie di taglio, che si adattano di volta in volta ai volti delle donne che scelgono di cambiare e passare dal parrucchiere.

capelli medi autunno 2014

Un via libera a ricci, onde e capelli spettinati, per un look glamour ma semplice da mantenere, pochi gesti delle mani, un colpo di lacca ed il gioco è fatto. Oramai non importa un’acconciatura perfetta, ma anzi, si tende a dinamizzare qualsiasi stile, con qualche ciuffo o tante cotonature.

capelli medi autunno online

Un taglio medio ammorbidisce un viso squadrato, ma riesce anche con qualche piccolo accorgimento, assottigliare un viso leggermente paffutello. Quindi va bene per tutti i gusti e per tutte le tipologie di donna.

Il taglio medio si può trasformare da una capigliatura di facile gestione per la donna dinamica e sportiva, a una chioma voluminosa ed importante per la donna che vuole distinguersi ad una cena importante. Per tutti i giorni ma anche per tutte le occasioni.

Anche le acconciature non sono così complesse, dalla coda ever green, carina e fanciullesca se particolarmente corta e spettinata, a qualche treccia, mollette e mollettine per tenere in alto qualche ciuffo ribelle. Anche il classico cerchietto, magari rifinito con qualche punto luce, regalerà qualche anno in meno alla figura e si addice perfettamente ad un taglio di lunghezza media.

La moda del momento permette capelli spettinati, voluminosi oppure raccolti a piacere. Oggi il taglio medio guadagna importanza e interesse.

Dalle passerelle dell’alta moda si scoprono tutte le tendenze capelli per l’uomo nell’autunno 2014. Chiome morbide dal taglio non troppo corto hanno dominato le passerelle più importanti, a delineare una capigliatura sbarazzina, dinamica e sempre al passo con i tempi. Da evitare quindi ormai le rasature cortissime specialmente ai lati, oramai demodé, pe lasciare spazio a chiome fluenti, da fare invidia alle ragazze.

Ora i capelli maschili più di tendenza sono morbidi, sia tirati indietro che cascanti da un lato, mettendo in risalto un ciuffo curato ma allo stesso tempo divertente.

tagli capelli uomo autunno 2014

Lunghezze per poter giocare con ciuffi che sbucano da tutte le parti; la moda autunno 2014 mostra un uomo dal capello medio-lungo, spettinato o addirittura riccio, con notevoli volumi, una chioma tutta da guardare ed apprezzare.

Sulle passerelle dedicate alle stagioni più fredde abbiamo visto sfilare splendidi modelli con capigliature alle spalle, corredati anche da barba e baffi, forse in vista del gelo.

Per un look elegante ed un po’ più serioso, si consiglia la riga a lato, precisa e netta, con i ciuffetti tenuti indietro dalle orecchie. Ma anche la riga in mezzo torna trendy per presentare un uomo sofisticato.

Come colorazioni, qualche colpo di sole si intravede ogni tanto per schiarire chiome per lo più more o nerissime.

Per l’uomo sempre in linea con le tendenze del momento, è giunta l’ora di evitare la rasatura quotidiana per lasciar spazio ad una barba incolta molto sexy.

Ecco che la tendenza predominante per i capelli uomo autunno 2014 richiede una chioma fluente.

I capelli sono il tratto distintivo di ogni donna. La lunghezza, il colore, il modo di curarli e di acconciarli può dire molto di una donna. Aspettando l’estate 2014 vediamo quali sono i capelli medi che andranno più di moda quest’anno.

I capelli medi non superano le spalle e possono essere modificati a proprio piacimento. Sono facili da sottoporre a continue trasformazioni, sia per quanto riguarda le acconciature che la lunghezza.

tagli capelli medi estate 2014

Tra i tagli medi più famosi abbiamo senza dubbio il carré, seguito poi dal bowl cut, dal pixie e dal bob. Non sono poche le dive che stanno riscoprendo il fascino dei capelli medi.

Questa lunghezza è stata spesso screditata, incapace di dare un vero stile alla donna che la sceglieva. In realtà, come possiamo ben notare oggi, il taglio medio riesce ad affascinare e stregare, basta sapere come portarlo. Con un po di volume diventa estremamente femminile, soprattutto quando perde la sua compostezza originaria.

I capelli medi di quest’anno, specialmente i carré, devono essere movimentati nelle punte. Devono essere scalati e asimmetrici. La donna con i capelli medi può scegliere di osare molto o mantenersi su uno stile più classico.

Le amanti delle frange e dei ciuffi laterali saranno ben felici che la moda continua a richiederli a gran voce.

Per quanto riguarda il colore invece la moda estate 2014 prevede per i capelli medi qualsiasi cosa ci permette di essere noi stesse.

Continuano ad essere di moda i classici neri, castani e biondi. Chi vuole osare un pochino di può, ma senza uscire troppo dagli schemi convenzionali, ecco l’intrigante rosso con tutte le sue tonalità.

Per le donne che amano farsi notare sempre, abbiamo tutta la gamma dei colori artificiali, dal fucsia al viola, dal giallo all’azzurro. Fino ad arrivare al color pesca mischiato con un biondo e un rosa.

Arriva l’estate e con lei il tempo di dare una bella sfoltita alle cose ormai troppo usate della nostra vita. I capelli non fanno eccezione! Sono finiti i tempi dove avere i capelli lunghissimi era sinonimo di una maggiore femminilità.

Oggi, vi presenterò quattro tagli per capelli corti perfetti per l’estate 2014 che sta per arrivare.

tagli di capelli corti 2014
Il corto esige una bella scalatura, così da conferire al volto un aria sbarazzina e solare. Uno dei pregi principali del capello corto è l’assoluta facilità con il quale può essere acconciato. Bastano pochi minuti per sistemarli come meglio crediamo, dallo stile liscio a quello riccio pazzo.

tagli di capelli corti primavera

 

Un bel taglio sopra le spalle, lasciando alcune ciocche più lunghe alleggerite grazie a una sfilatura. Si da loro forma in poco tempo, soprattutto se consideriamo che questo taglio è perfetto anche al natural, lasciato asciugare all’aria.

tagli di capelli corti estate

Pixie cut è uno di quei nomi che rimane sempre presente tra le dendenze estive, anno dopo anno. Una leggera sfilatura che parte dalle radici per arrive alle punte, magari abbinato ad un ciuffo laterale per dare maggior armonia al volto.

tagli di capelli corti

Un taglio corto stile rock è ideale per le ragazze più frizzanti che vogliono mostrarsi per quelle che sono in ogni occasione. Un taglio scalato con una rasatura laterale da nascondere e mettere in evidenza al momento giusto, è l’ideale per l’estate 2014.

Per finire, ecco l’intramontabile carrè, adatto soprattutto alle ragazze che vogliono tagliare i capelli, ma senza esagerare. Non tutte infatti riescono a trovarsi bene con acconciature particolarmente trasgressive. Per rendere il carrè davvero irresistibile bisogna accompagnarlo con una frangia corposa. Facile da gestire e bellissimo anche per gli anni successivi.