In questo articolo forniamo alcuni consigli per i colpi di sole biondi.

Se si vuole dare una svolta al proprio look, è possibile effettuare dei colpi di sole che, in una sola seduta garantiscono un perfetto stile da poter sfoggiare subito.

La problematica però deriva sulla scelta del colore da fare, parliamo oggi del colore e stile adatto per i capelli di colore castano scuro, da tenere in considerazione vi è il contrasto cioè è bene ricordare che per ottenere un bellissimo effetto si applicano dei colpi di sole biondi sui capelli castano scuro. Non bisogna però trascurare la natura del proprio taglio e il tipo di capello che si deve trattare, solitamente i colori più consigliati sono il dorato, il color miele e il cioccolato.

Prima di scegliere il colore è però necessario pensare se si desidera un colore che sia naturale oppure se si preferiscono dei riflessi che siano nettamente diversi e che risultino visibilmente finti, per fare la scelta corretta è possibile consultare il proprio parrucchiere di fiducia anche per riuscire a conoscere quale sia il vero colore dei propri capelli.

Se si vogliono fare dei riflessi di colore marrone chiaro e realizzati in striature sottili, sicuramente si otterrà una colorazione di capelli che è più morbida e brillante.

Per dare la giusta lucentezza e vitalità ai propri capelli, date via libera ai riflessi di colore bronzo, miele e il colore caffè, se invece si hanno dei capelli che sono castano chiari, è bene optare per dei riflessi che siano di colore caramello e biondo scuro. Se si effettuano dei riflessi che sono di due o tre toni più chiari rispetto al proprio colore naturale, otterrete un effetto moderno e molto giovanile da poter sfoggiare con fierezza.

Bisogna ricordare che è bene esser totalmente decisi rima di effettuare i colpi di sole in quanto bisognerà attendere minimo una settimana prima di poterli coprire.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>