14. February 2019 · Comments Off on Come Realizzare Acconciatura Anni Venti · Categories: Guide

Premetto che nel video allegato la ragazza mostra come realizzare una pettinatura mossa ma le acconciature anni Venti possono essere realizzate anche con i capelli lisci. Detto questo, a seguire spiegherò il procedimento da seguire per l’acconciatura del video aggiungendo poi alcuni consigli su quella liscia, molto più semplice da realizzare. Con entrambe avrai comunque la giusta allure!

Se desideri ricci fitti la guida fa al caso tuo, ma tieni presente che in questo caso è meglio che tu abbia i capelli medio corti, lava i capelli e poi tamponali fino a renderli umidi oppure parti dai capelli asciutti e inumidiscili con dell’acqua. Successivamente applica dei bigodini stretti, di misura piccola e, se hai tempo, tienili in testa tutta la giornata o la notte; se invece hai fretta passaci il phon, in modo che i capelli prendano più velocemente la piega.

Una volta asciutti, togli i bigodini; la tua testa sarà un grazioso cespuglio che andrai a scompigliare con una spazzola in modo che i riccioli vengano scomposti. Ora fai la riga da parte e tira i capelli con un pettine e le dita, intervallo le ciocche con delle mollette o dei becchi d’oca in modo da creare quelle tipiche onde piatte. La stessa cosa fai dall’altro lato mentre dietro lavorali con pettine e dita. Trascorso il tempo di posa, magari mentre ti trucchi o fai altro per passare il tempo, togli anche le mollette.

Puoi anche scegliere di mettere le mollette o le pinze solo in alcuni punti della testa, questo se ad esempio vuoi lasciare una parte più liscia o più riccia. Comunque una volta tolte le pinze e sistemati i capelli con le mani, sarai a posto. Per completare il tutto spruzza un po’ di lacca per ‘tenere’ la pettinatura. Se invece vuoi il capello liscio e hai un caschetto, puoi stirarlo con la piastra, lucidarlo con della mousse o del gel con le punte girate verso l’alto.

Puoi arricchire l’acconciatura, sia essa mossa che liscia, con degli accessori, tipo un cerchietto con un fiore oppure una fascia con delle piume. Se invece hai i capelli lunghi, no problem: legali in una coda che poi andrai a girare sotto il collo con uno chignon basso (o anche alto volendo, tanto lo puoi mascherare con una fascia o un fiore). Il procedimento, poi, sarà lo stesso! Allora buon lavoro e in bocca al lupo!