23. November 2012 · Comments Off on Frangia Laterale – Consigli Utili · Categories: Tagli Capelli 2013

La frangia domina in questo autunno inverno 2012-2013 perché esalta il viso e vi permette di nascondere una fronte molto alta. Diversamente dalla frangia bombata e frontale, però, la frangia laterale dà un tocco di mistero e di fascino. La frangia laterale, a metà tra il ciuffo e la frangia più corta, vi aiuta se avete un viso particolarmente tondo, perché lo snellisce.

La frangia laterale si porta in base alla vostra riga e può essere scalata o con i capelli della stessa lunghezza. Tutto dipende da come volete portarla. Una frangia scalata permette di mostrarsi meglio ed è particolarmente indicata se portate gli occhiali, altrimenti poi i capelli possono dare fastidio, mentre una frangia con i capelli della stessa lunghezza è molto utile se utilizzate molto la piastra.

La frangia laterale si adatta meglio di quella frontale con la piega, potete decidere di piegarla in linea con la vostra acconciatura ed ha particolare risalto con lo stile a onde, oppure con lo stile mosso in genere. La frangia laterale, in ogni caso, deve essere lunga, anche se portate un taglio molto corto. Non abbiate paura di usare la frangia laterale lunga con il taglio corto, perché lo valorizza e dà quell’eleganza che un caschetto cortissimo non può avere da solo.

In più, portare la frangetta laterale corta equivale a non portarla, perché non sarete poi in grado di dare alla frangia la forma desiderata quando ne avrete bisogno. La frangia laterale può essere dello stesso colore dei capelli, oppure di una tinta completamente diversa.

Le ragazze possono osare, dando alla loro frangia laterale un tocco di trasgressività con colori come il rosso acceso o il blu notte, ma per le donne che hanno impegni di lavoro le mechés daranno un tocco di eleganza e di sensuale femminilità.