I capelli lunghi sono sicuramente molto seducenti ma bisogna trovare l’acconciature giusta. Infatti, mentre se andiamo di corsa e abbiamo i capelli corti possiamo pensare di pettinare i capelli e mantenere un effetto impeccabile, chi ha i capelli lunghi deve trovare un’acconciatura  semplice e veloce da utilizzare tutti i giorni o per le emergenze.

Oggi vi spieghiamo come realizzare le acconciature semplici fai da te, ordinate e glamour per mantenere i capelli lunghi in ordine e renderli più forti con un po di cure.

-Coda bassa. Non si tratta della classica quanto obsoleta coda di cavallo. La coda bassa è molto elegante e non dovrete fare assolutamente nulla di diverso dal solito per indossarla. Fate la solita coda portando i capelli all’indietro e fermandoli con un elastico. Poi completate mettendo un fermaglio glamour e di classe che nasconda l’elastico sottostante. Ne esistono tantissimi in commercio!

-Chignon. Lo chignon alto è tornato di moda e torna molto utile alle donne che devono passare una lunga giornata e non vogliono perdere il loro charme. Per realizzarla, avrete bisogno di due forcine grandi, di diverse più piccole e lacca. Fate una riga laterale e attorcigliate i capelli, le punte devono stare sotto. Ora completate l’acconciatura con le forcine e tenete in ordine i ciuffi con le forcine più piccole. Un tocco di lacca e siete pronte.

-Treccia alla francese. La treccia alla francese è tornata di moda ed è molto semplice da fare. Dovrete solo dividere i capelli in tre grandi ciocche dalla parte alta della testa e incrociarle tra di loro. Completate con un fermaglio molto elegante. Ci sono molti modi creativi per realizzare questa treccia. La treccia è particolarmente consigliata per chi ha i capelli molto lunghi, che però non si annodano facilmente.

Articoli Simili

  1. Acconciature Sposa – Capelli Lunghi
  2. Acconciature Sposa – Capelli Corti

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>