18. November 2015 · Comments Off on Come Lisciare i Capelli · Categories: Guide


Capelli perfettamente lisci sono il sogno nascosto di ogni donna. C’è chi li possiede per natura, e chi invece per ottenere una chioma quasi liscia deve impiegare ore di tempo a curare la propria capigliatura. Non tutti conoscono i segreti per lisciare nella maniera giusta i propri capelli e compiono degli errori banali che compromettono completamente la salute del capello.

Intanto, non tutti sanno che il tipo di piega da svolgere si debba decidere prima di effettuare lo shampoo, per stabilire quali prodotti specifici utilizzare.

Se si vogliono ottenere capelli lisci perfetti, sono indispensabili shampoo lisciante, balsamo lisciante e maschera lisciante, che nutrono il capello con la cheratina, i semi di lino e l’olio d’argan, i quali non regolano soltanto la compostezza del capello, ma evitano anche che questo si increspi e diventi elettrico a causa degli agenti esterni.

Lo shampoo non va svolto mai a testa in giù, per evitare al capello di assumere una forma contraria rispetto a quella regolare della piega. Durante il passaggio dei prodotti, i capelli non vanno assolutamente strofinati tra di loro, in quanto, così facendo, non si fa altro che irritare le cuticole, rovinarle e favorire la proliferazione del batteri. Basta massaggiare la cute in maniera morbida e poi lasciare che i prodotti scivolino sulle lunghezze, spalmandoli lievemente.

Molte donne optano direttamente per la piastra, un apparecchio utile quanto dannoso, in quanto brucia irreversibilmente i capelli e ne favorisce la caduta. Risulta essere sconsigliato il suo utilizzo, che è meglio limitare a rare occasioni e molto importanti. Per maggiori informazioni su questo strumento è possibile leggere questo articolo su questo sito sulle piastre per capelli.

Un metodo molto più sano di asciugare i capelli è, invece, l’adozione della spazzola accompagnata dal phon: basta impugnare il phon, avvolgere le ciocche ben pettinate intorno alla spazzola e asciugare dall’alto verso il basso il capello, in modo da chiudere le cuticole ed evitare l’effetto crespo.

Questa procedura ha bisogno di un po’ di pratica e non si può pretendere di ottenere gli effetti sperati le prime volte: se non si è proprio capaci di asciugare i capelli in questo modo, si può acquistare e adoperare una spazzola rotante ad aria, la quale svolge la stessa funzione della spazzola e del phon, ma allo stesso tempo è dotata di un’impugnatura molto più comoda, e, ruotando, è come se facesse tutto da sola.

Dopo la piega, è consigliato utilizzare uno spray contenente una lacca a fissaggio forte o un olio senza risciacquo colmo di cristalli liquidi.

08. October 2015 · Comments Off on Come Utilizzare la Cera per Capelli – Guida · Categories: Guide

La cera per capelli si può usare con il di fai da te solo se sai come applicarla e se sai il prodotto giusto da utilizzare. La cera può essere usata per

Modellare la capigliatura.

Fissare un’acconciatura già fatta.

In ogni caso, una cera a base di olio di jojoba ti darà anche un effetto nutriente. Ci sono tipi di capelli che hanno maggiori benefici dall’uso della cera, altri, invece, per cui sarebbe meglio evitare. I capelli sottili e da idratare si prestano bene alla cera, mentre per quelli grassi e difficili da modellare sarà necessario dosare bene il prodotto, per non aumentare i danni.

Usare la cera è molto semplice: prima di tutto, devi prendere una piccola quantità di prodotto e scaldarla con le mani. Quando sei pronta, usa la cera sui capelli: puoi usarla su singole ciocche, oppure su tutti i capelli nello stesso momento. Dipende tutto dall’effetto che vuoi dare, se vuoi dare un effetto spettinato, puoi lavorare su tutta la capigliatura; se vuoi un effetto più definito, lavorerai ciocca a ciocca.

Per capire quanta cera per capelli usare, dovrai tenere conto della tua capigliatura: se hai i capelli corti, devi usare per forza meno prodotto, altrimenti rischi di applicare troppa cera. L’acconciatura e il tuo look ne risentiranno, per questo ti consigliamo di usare la cera in casa solo se hai abbastanza esperienza per farlo.

Se, invece di modellare, vuoi solo fissare un’acconciatura che hai già preparato in precedenza, le cose sono più semplici, ti basterà applicare la cera ciocca dopo ciocca, tenendo conto che a capelli più lunghi corrisponde maggiore quantità di prodotto.

Quando avrai l’effetto desiderato per i tuoi capelli, goditi la serata con un look impeccabile! Ricorda di richiudere la pratica confezione una volta usata la cera per capelli che ti serve.

14. August 2015 · Comments Off on Come Evitare Capelli Gonfi · Categories: Guide

Se i capelli che si gonfiano fino a esplodere sono un problema per il tuo stile, è ora di correre ai ripari.

Le soluzioni veloci ci sono, basta saperle usare. Prima di tutto, dovresti pensarci quando tagli i capelli: chiedi al tuo parrucchiere che sfoltisca i capelli, in modo che si eviti l’aspetto gonfio. Porta un taglio medio, per evitare danni con un taglio troppo corto, oppure che i capelli siano troppo gonfi a causa di un’acconciatura troppo pesante.

come evitare capelli gonfi

Se vuoi evitare che i capelli siano troppo gonfi e ti creino disagio, dovresti curare la tua capigliatura giorno dopo giorno, con prodotti specifici e adatti alle circostanze. In commercio c’è di tutto, ma i prodotti naturali e quelli che utilizzano anche i parrucchieri sono certamente i più consigliati, anche se costano qualcosa in più

Fai molta attenzione quando usi la piastra: dovrai comunque usarla per dare un tono ai tuoi capelli, ma, subito dopo il suo utilizzo, la tua capigliatura potrebbe gonfiarsi. Assicurati di avere i prodotti specifici a portata di mano e un buon pettine di legno a denti larghi, per eliminare la staticità dei capelli e, di conseguenza, l’effetto gonfio.

Se puoi, evita la piastra e inizia a darti un tono con il phon. Ci vorrà molta pazienza, ma almeno i capelli gonfi non saranno più un problema. I capelli gonfi possono derivare anche dallo stress: uno stile di vita più sano e minori impegni potrebbero essere la soluzione ideale per dare un po’ di equilibrio non solo alla tua capigliatura, ma anche al tuo benessere generale.

Sono diversi i rimedi tramandati dalle nonne per evitare i capelli gonfi, ma se il fai da te non dovesse funzionare a dovere, rivolgiti a un esperto del capello: costerà, ma è necessario per prenderti cura di te senza dovere perdere troppo tempo.

30. July 2015 · Comments Off on Come Avere i Capelli Lisci Senza Piastra · Categories: Guide

I capelli lisci, soprattutto se la natura ti ha donato capelli tendenti al crespo, sono molto difficili da ottenere. Per sbrigarsi, solitamente si usa la piastra, ma, alla lunga, questa danneggia i capelli. In estate, puoi evitare di usare la piastra sfruttando prodotti pensati per combattere i capelli crespi.

Dopo avere fatto lo shampoo, usa il balsamo come se fosse una maschera per capelli, tenendolo in posa per un quarto d’ora. Questo dovrebbe rendere i capelli più facili da gestire per fare la piega liscia. Pettina i capelli ciocca per ciocca, usando un pettine a denti larghi e un phon molto potente. L’operazione durerà diverso tempo, perché dipende da quanto sono ribelli i tuoi capelli. Purtroppo, è tempo che va impiegato se vuoi un ottimo risultato.

capelli lisci

Quando avrai completato questo lavoro, dovrai usare un prodotto fissante e un prodotto trattante per i tuoi capelli. Il primo dovrebbe farti tenere la piega a lungo, anche se l’hai fatta a casa e senza l’uso della piastra, mentre il secondo serve a ricostituire il film protettivo del capello dopo il trattamento. Pettinando ciocca per ciocca, infatti, se hai i capelli fragili, rischi comunque di fare dei danni ai tuoi capelli, anche se questi saranno ridotti rispetto alla piastra.

I capelli lisci senza piastra si ottengono solo dopo parecchi passaggi con il pettine e con il phon, devi avere pazienza, ma alla fine i tuoi capelli avranno un look incantevole. Porta con te il fissante e un pettine, se, durante la serata, i capelli dovessero perdere il loro splendore, sarai pronta per correre subito ai ripari! In commercio ci sono tantissimi prodotti per capelli sempre lisci e perfetti: scegli bene i prodotti, anche fornendoti dai negozi per parrucchieri.

Potresti ottenere risultati migliori per i tuoi capelli, anche se usi questi prodotti con il fai da te in modo semplice.

14. July 2015 · Comments Off on Tagli di Capelli Estate 2015 · Categories: Tagli Capelli 2015, Tagli di Capelli Donna

I capelli corti sono un must per l’estate, ma se le passerelle confermano la tendenza, bisogna seguirla. Le sfilate per l’estate 2015 hanno mostrato capelli per lei spumeggianti sia nei colori, sia nei tagli. Domina il rosso fuoco, che si accosta a tagli cortissimi, dove la frangia laterale la fa da padrone.

La frangia è molto apprezzata se bicolore, in due tonalità affini: se tutta la capigliatura è rosso fuoco, allora la frangia sarà metà rossa e metà in rosa/arancio, per aumentare l’effetto fiamma. Il look è particolarmente indicato per le donne trasgressive, che amano slanciare la propria femminilità all’estremo.

In alcuni tagli visti in passerella, anche la frangia finisce con lo scomparire, dando un effetto androgino alla capigliatura: non tutte possono portare questo taglio, quindi consigliamo le signore che non se la sentono a portare un taglio medio, che resta di tendenza.

D’altra parte, non se la cavano male nemmeno i tagli medi. Le donne che amano l’eleganza e la ricercatezza troveranno la loro ancora di salvezza in fatto di styling con Valentino, che propone dei tagli giustapposti per evidenziare con slancio i ciuffi e dare, di conseguenza, un tocco elegante e delicato alle chiome femminili.

Per chi ama gli anni sessanta, la moda ritorna, a firma di Givenchy: in questo caso, si punta al classico bob, dove il taglio si presenta complesso da fare, ma dall’immancabile effetto ricco di charme. Ne varrà la pena, soprattutto se è l’occasione a richiederlo.

Assolutamente no al capello lungo e lisci, se avete capelli di questo tipo, il consiglio è di rivolgervi a un ottimo hair stylist, che sappia dare i giusti consigli per una permanente che vi rinnovi completamente in base alle ultime tendenze in fatto di moda per capelli. Il miglior amico di una donna è il suo parrucchiere: non lasciate il look al caso.