18. January 2013 · Comments Off on Stiratura Brasiliana – Informazioni Utili · Categories: Guide

In questo articolo vediamo in cosa consiste la stiratura brasiliana.

Spesso le donne sono alla continua ricerca di un’acconciatura che sia adatta alle loro aspettative e che si abbini al meglio al proprio viso ed al proprio look, ecco che quindi ci si ritrova spesso a desiderare dei capelli differenti a quelli che si possiede.

Per tutte le donne che hanno i capelli mossi o ricci e che li vorrebbero dritti perfetti, è possibile realizzare la stiratura brasiliana che consiste nell’utilizzo di una tecnica che viene anche chiamata stiratura alla cheratina e che permette di ottenere dei capelli che sono perfettamente lisci e rinforzati.

La cheratina è una fibra che ha un effetto lisciante, rinforzante e nutriente sui capelli che combinata con l’olio di germi di grano risulta essere un perfetto mix idratante e nutriente.

La procedura per realizzare la striatura brasiliana è composta da tre fasi, inizialmente vengono lavati i capelli con uno shampoo preparativo per potere facilitare l’apertura delle squame dei capelli che riusciranno a assimilare meglio il prodotto, viene poi applicato un principio attivo lisciante e viene lasciato agire per circa mezz’ora. Si passa successivamente all’asciugatura con l’utilizzo della piastra oppure anche solo con l’ausilio della spazzola.

Questo trattamento rimarrà valido per circa un mese anche con lavaggi frequenti. Per un risultato ottimale è bene rispettare alcune accortezze come per esempio non legare i capelli per le prime 48 ore e lasciati dunque liberi. Non bisogna lavarli per le successive 48 ore e inoltre non bisogna colorarli o decolorarli per evitare di perdere l’effetto ottenuto con il trattamento.

Il risultato ottenuto con la stiratura brasiliana è eccezionale, bisogna però ricordare che i capelli vengono comunque, anche se minimamente, stressati e quindi bisogna lasciarli riposare tra un trattamento e l’altro in modo tale da riuscire a mantenerli sempre forti.