05. December 2012 · Comments Off on Stiratura Capelli – Consigli Utili · Categories: Guide

La stiratura capelli è un’impresa semplice, soprattutto se avete i capelli particolarmente ricci. Se la piastra è la vostra fedele compagna, tenete conto di una cosa: a lungo andare rovina irrimediabilmente i vostri capelli. I sintomi sono lampanti: i capelli cadono spesso, si sfibrano e perdono di lucentezza.

Ecco come stirare i capelli nel modo giusto. Preparate i vostri capelli con la solita cura: parliamo di shampoo, balsamo e maschera protettiva. In questo modo limitate al massimo i danni che la piastra potrebbe causarvi. Infine, asciugate i capelli con il phon come al solito, ricordatevi di applicare una crema protettiva se avete i capelli particolarmente fragili.

Vediamo come deve essere lo strumento da utilizzare. Non risparmiate sulla piastra, i grandi marchi, come Imetec, ma non è l’unica, assicurano il marchio di qualità, quindi vuol dire che ci sono stati dei controlli sulla qualità dei materiali. Non esagerate nemmeno con la temperatura. La piastra deve essere sì bollente, ma non abbastanza da danneggiare i capelli.

Un altro errore comune è cercare di sbrigarsi dando in pasto alla piastra ciocche molto spesse. Non vi azzardate. Non solo la piega viene malissimo, ma rischiate di danneggiare i capelli che sono più in avanti. Fate in modo che le ciocche siano sottili e cercate di dividere i capelli come fanno gli hair-stylist, cioè dividendo le ciocche con delle pinze ad hoc. I forchettoni sono il modo migliore per tenere i capelli mentre lavorate su una ciocca. Se fate una piega riccia, ricordatevi che i capelli si accorciano naturalmente, questo significa che se avete i capelli molto corti rischiate che la piega vi crei un effetto antiestetico e vi lasci troppo scoperte per un’occasione speciale.

Potete migliorare la tenuta del risultato semplicemente utilizzando un prodotto fissante ad hoc, lacca o gel, in base alle vostre esigenze.